Volare si Può, Sognare si Deve!

Visita all’Antiquarium Turritano di Porto Torres, le fotografie


L’Associazione Parkinson Sassari é andata alla scoperta di un’area archeologica davvero straordinaria: l’Antiquarium Turritano e l’area archeologica di Turris Libisonis. Abbiamo scoperto cose sorprendenti, perfino un… biberon di terracotta!

Secondo Plinio il Vecchio, Turris Libisonis era l’unica colonia romana della Sardegna. Fu fondata in età preaugustea, probabilmente su iniziativa di Giulio Cesare, che fece scalo nell’isola nel 46 a.C., di ritorno dall’Africa.

Il museo conserva materiali archeologici che documentano le diverse fasi di vita della colonia romana di Turris Libisonis, oggi Porto Torres. Il percorso espositivo è articolato su due livelli: al piano terra sono esposti gli oggetti che provengono dalle necropoli messe in luce in area urbana. Al piano superiore si possono invece ammirare i reperti provenienti dall’imponente complesso delle terme (tutt’ora visibile nell’area archeologica) e la sezione dei marmi. A questi si aggiunge la collezione comunale, con oggetti che coprono un arco cronologico che va dall’età del bronzo al V secolo d.C., non tutti provenienti dal territorio di Porto Torres.

« di 69 »

 

2 Commenti

  1. Giannella Cossi

    Non sapevo che gli scavi fossero tanto andati avanti in questi anni, e quali tesori possano ancora celare, certo che le dimensioni della grande collina fanno ipotizzare una intera città da scoprire. Bellissima esperienza, suggestiva ed emozionante. Gentili e appassionati i nostri ciceroni, che ci hanno guidato con pazienza e competenza, piacevolissima la compagnia dei nostri amici dell’associazione che hanno partecipato alle varie fasi di questa giornata con vivo interesse ed allegria e un grazie di cuore a tutti quelli che l’hanno organizzata. Queste iniziative così aggreganti sono da ripetere più frequentemente perché contribuiscono a rinsaldare le amicizie e a divertirci. L’Antiquarium Turritano è un gioiello da curare e custodire

    Rispondi
  2. Gian Paolo Frau

    Per me oggi é stata una bellissima giornata; ho scattato la prima fotografia all’alba e c’era una bellissima luce che illuminava le case della mia zona e sull’Asinara appariva qualche leggera velatura nuvolosa. Apprendo la finestra che da verso il Golfo una leggerissima ma piacevole brezza mi ispirava sensazioni positive. Ho svegliato Luisa e dopo averle preparato una buona colazione ci siamo preparati per la gita all’Antiquarium Turritano. alle 9 meno qualche minuto ci hanno raggiunto i nostri amici e compari Angela e Antonio con i quali ci siamo recati al punto di ritrovo dove, buona parte degli altri amici dell’Associazione Parkinson erano li frementi perchè non vedevano l’ora di raggiungere Porto Torres. Attendiamo ancora qualche minuto chi è in ritardo e chi si è perso strada facendo e poi di li a poco, dopo l’appello dell’insostituibile Dora,dopo che verifica la presenza di tutti, ma proprio tutti, finalmente la colonna, di scalmanati scolaretti in gita scolastica, si sposta verso l’ambita meta. A Porto Torres ci accoglie una leggerissima e timida pioggerella che per non crearci troppo disagio ha rinunciato nel suo umido intento lasciando spazio ad un tiepido sole autunnale. Il racconto della giornata l’ho immortalato in una cinquantina di scatti fotografici che avete appena visto. Grazie all’uso della macchina fotografica, grazie alle persone simpatiche ed amichevoli che mi hanno fatto compagnia, sono riuscito a mettere da parte tutti i pensieri che si accavallano durante la settimana, la stanchezza mentale e fisica che si accumula ed ogni altra cosa negativa. Grazie Associazione Parkinson per la bella iniziativa culturale, grazie per l’ospitalità e grazie se non mi becco una denuncia da parte vostra per le fotografie che vi ho proposto.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Close