Volare si Può, Sognare si Deve!

Poesia estiva suggerita da Anna Iattarelli

Ho scritto al mare
e il mare ha lavato le mie lacrime.
Ho scritto al vento
e il vento le ha asciugate.
Ho scritto al sole
e il sole mi ha confortata in un caldo abbraccio.
Ho scritto alla notte
e la luna e le stelle mi hanno rasserenata.
Ho scritto a te
e le me parole son cadute nel silenzio.

Anonimo

2 Commenti

  1. Franco Simula

    Non sempre va così:talvolta dal silenzio nascono voci inaspettate di solidarietà e affetto. E non sei più solo.

    Rispondi
  2. kaipaulus

    Peccato.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Close