Volare si Può, Sognare si Deve!

Piero Faedda scrive alla Nuova Sardegna

Attese troppo lunghe per visite e farmaci



 

1 Commento

  1. Kai Paulus

    Questa lettera di Piero Faedda, uno dei nostri soci fondatori, pare essere passata inosservata, ed invece contiene un argomento già affrontato sempre su questo sito dall’ex-presidente Franco Delli, e purtroppo ancora pienamente attuale: la difficoltà a reperire farmaci essenziali. Con il mercato comune europeo i grossisti possono legalmente dirottare farmaci su altri mercati europei dove si possono vendere meglio. Il problema è che in questo modo non si può garantire il fabbisogno nazionale, e soprattutto quello regionale, e quindi l’utente non trova in farmaci alcuni farmaci che deve assumere regolarmente. Nessuna denuncia, nessun articolo sui giornali. Un silenzio inquietante. Piero, hai fatto benissimo a sollevare la questione e sono convinto che sarà una delle battaglie principali della nostra associazione.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Close