Volare si Può, Sognare si Deve!

LA  MIA  FAMIGLIA di g.b.


Nella frescura della sera,

sotto il portico di casa rivolto a ponente,

i miei pensieri  trovano ristoro

sul tramonto di porpora,

che scolora nell’indaco  frangiato

di  creste di  sole morente.

Colori  filtrati  tra ciglia  appena dischiuse

che assaporano  l’esistenza,

densa  di  età e di eventi …. di figli e di moglie,

madre degli stessi ,  presenze  discrete.

Sentori di cose … vicine e liete….. sono in me,

forti come pietre laviche certe come il destino,

sono la mia Famiglia … e gli  rivolgo la parola in  silenzio

e  nel  silenzio….riconosco la risposta.

Frutto  di  vita coniata nell’essere,

ora germoglio  consapevole,  pronto a fondersi

nel  crogiolo della vita che pervade.

Tutto questo  incanto trasfigura nel ricordo infantile

educato a ringraziare  il dono della vita.

Regalatami  con infinito amore

per essere  vissuta…..  e io ,  cosi lo insegno .

g.b.


 

4 Commenti

  1. Franco Simula

    Riemerge il miglior Geminiano.Quello delle rimembranze dolci e delle nostalgie struggenti.Quello che lascia scaturire dal fondo dell’anima sentimenti sinceri, vivi,sofferti, altrimenti diventati un’abitudine obsoleta.
    I colori intensi del tramonto sono solo la cornice di porpora e d’oro di un quadro dipinto con sobrie pennellate a rappresentare la famiglia, moglie e figli, in cui i dialoghi sono “scanditi” dal silenzio e nel silenzio trovano risposte attese da sempre, ormai connaturate in Lui come “forti” e antiche “pietre laviche”. Le vite dei figli generate quasi inconsciamente diventano ora germoglio consapevole e frutto di una esistenza che si vive vivendola con tutte le difficoltà che ci riserva ma anche ricuperando i sogni infantili che ci hanno prospettato la vita come un dono che ci è stato donato per essere vissuta con dignità e generosità.

    Rispondi
  2. Geminiano

    Grazie Kai e Dora …. troppo buoni !!!

    Rispondi
  3. Dora Corveddu

    Ancora parole e immagini ricche di pathos. Il quadretto da te dipinto mi fa entrare in punta di piedi nella tua e nella vostra vita. E mi commuovi..

    Rispondi
  4. Kai Stephan Maria Paulus

    Il senso della vita, il perpetuarsi dei gesti, ricevere e dare.
    G.B. non scrive poesie, ma dipinge emozioni.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Close