Volare si Può, Sognare si Deve!

La Fede – Poesia scritta da G.B.


La  Fede

 

Quando  la  ragione si perde

nel caos apparente dei pensieri ,

che amara verità vado scoprendo.

Disvelata  dal vanesio rigore della

ricerca interiore,  sospesa tra paure

e costrizioni  che straziano l’anima.

Ma scavare  l’essenza atavica

ha il sapore di conquista rapita,

confusa  con  l’illusione di sapere.

Emozione fuggevole,  bramosa

di conoscenza che infuoca e sudori

gelidi che scorrono nei canali della pelle.

Verità eluse, scivolate per convenienza

nell’ esistenza segnata dal tempo,

riprovevole  come un pensiero sconcio.

In questo tormento… la fede, non più dogma,

trova la sua dimensione umana, rivelatrice

di  inveterata volontà di vivere.

g.b.


 

2 Commenti

  1. Kai Paulus

    Che bella poesia, intesa, di non facile lettura, l’ho dovuta leggere più volte, ma poi ecco: per non perdere la ragione dobbiamo riscoprire e conservare l’inveterata volontà di vivere. Complimenti G.B.!

    Rispondi
    1. g.b.

      Grazie per i complimenti dottor Paulus e per aver colto nel registro delle non facili parole il contenuto, racchiuso nella dicotomia tra il monito a non farsi sopraffare dal problema irrisolto dell’esistenza e la ragionevole esortazione a VIVERE, dando un senso alla nostra travagliata esistenza.

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Close