Volare si Può, Sognare si Deve!

Gli amici della musica di Salvatore Faedda

madonna delle nevi

Tanti anni fa, con la mia famiglia ed un gruppo di amici, trascorrevamo le vacanze estive in quel di Folgarida, una ridente località di montagna vicino a Madonna di Campiglio.
Non avevamo problemi di prenotazione perché i proprietari dell’albergo, nostri amici, con una semplice telefonata ci garantivano l’ospitalità e noi stavamo bene con loro perché il vitto e l’alloggio erano di nostro gradimento.
Normalmente, una settimana prima di ferragosto e con le macchine colme di bagagli, puntavamo felici verso Portotorres per imbarcarci sulla nave che ci avrebbe portati a Genova.
Il giorno successivo, seguendo le indicazioni autostradali, come prima tappa raggiungevamo Verona per consumare un sobrio pasto e poi di nuovo in viaggio per raggiungere la meta preferita. Alla sera si arrivava a destinazione e così, finalmente, iniziava la nostra vera vacanza.
L’albergo “Madonna delle Nevi” era organizzato in maniera tale da consentire agli ospiti una adeguata informazione su tutti gli eventi che si sarebbero svolti, prima e dopo ferragosto, nei pressi di quella località.
Ovviamente, da amante della musica, mi soffermavo su quei dépliant che davano informazioni sui vari concerti a quota 2,500 metri.
Questi eventi avvenivano subito dopo pranzo e noi, che da 1,700 metri dovevamo raggiungere i 2,500, ci mettevamo in cammino di buona lena per non perdere nemmeno un accordo. Ognuno trovava posto su una comoda pietra (si fa per dire) e poi si aspettava l’inizio del concerto.
Se amate la musica e vi capiterà di ascoltarne almeno uno, vi assicuro che l’emozione sarà talmente grande come grande era il silenzio che regnava in quelle montagne, esaltato solo dalla musica che vibrava da quegli insoliti strumenti musicali.
Ho voluto proporvi questa breve esperienza col semplice intento di dimostrare che la musica è come il prezzemolo…sta bene dappertutto!!!

Salvatore Faedda

5 Commenti

  1. Salvatore Faedda

    Mitico Gian Paolo….come hai fatto a trovare la foto dell’albergo??? E’ bellissima.
    Grazie per la tua preziosa collaborazione e assistenza

    Rispondi
    1. Gian Paolo Frau

      Caro Salvatore, per meritare il termine “mitico” non posso fare a meno di essere “efficiente”; ho letto il tuo testo, ho ricercato l’albergo da te menzionato, ho frugato in alcuni archivi e la foto è finita nel posto giusto.

      Rispondi
  2. Salvatore Faedda

    Gentilissimo dottor Paulis
    grazie per il suo gradito commento e tanti auguri per un buon proseguimento di vacanza. Conosco quella zona per esserci stato tempo fa attraversando l’autostrada dei laghi; ricordo il verde dei parchi con tavoli e sgabelli da picnic che noi abbiamo utilizzato alla grande. Sarebbe stato bello incontrarci in quei luoghi perché così avremo potuto divagarci in un insolito duetto in terra tedesca.
    Le racconto brevemente ciò che ci è successo a pochi chilometri da Monaco di Baviera. Una volta sistemati i bagagli in un agriturismo ci rechiamo in birreria; il gusto vellutato della birra ci ha conquistati a tal punto da non consentirci di muoverci con le nostre gambe. A stento siamo riusciti a raggiungere l’agriturismo e, il giorno dopo, ci siamo alzati a mezzogiorno….mamma mia che sbronza!!!

    Rispondi
    1. kai Paulus

      Proprio ieri ci siamo recati al vicino lago Ammersee che forse avevate visitato anche voi, e con un sole primaverile ci siamo seduti in riva per goderci in lontananza le vette bianche delle Alpi. E qualcuno suonava ´Nel blu dipinto di blu`…
      E si, la birra di Monaco e´eccezionale. Ma, essendo piuttosto leggera, prima di arrivare ad una sbronza, se ne deve bere parecchia, ed immagino che le corse urgenti in un certo luogo siano state tante…

      Rispondi
  3. kai Paulus

    Buongiorno Salvatore,
    un caro saluto da Monaco di Baviera.
    Lei ha perfettamente ragione, la musica sta bene dovunque.
    Anche qui mi metto ogni tanto a ‘strimpellare’ l’armonica…

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Close