Volare si Può, Sognare si Deve!

A PROPOSITO DI TANGO di Kai Paulus

 

Il nostro “Ecosistema” già nel 2009 aveva iniziato ad occuparsi di musico- e danza-terapia, per poi iniziare nel 2010 una collaborazione con i colleghi della Fisiologia della Università di Sassari, guidati dalla Prof.ssa Franca Deriu, insieme anche alla fisiatra della AOU Sassari, dott.ssa Elena Aiello, studiando i possibili benefici del Tango su un gruppo di persone affette da Parkinson.

I risultati erano clamorosi perché non solo si è potuto dimostrare che il tango fa bene, ma che gli effetti positivi su postura ed equilibrio statico-dinamico persistevano anche molte settimane dopo il corso di ballo, coordinato dall’eccezionale maestro di ballo Bruno Pitzolu.

Questi importanti risultati sono stati presentati negli anni in convegni regionali e nazionali, per poi essere pubblicati l’anno scorso sulla rivista scientifica internazionale “NeuroRehabilitation“.

Nel 2014 il Tango entra nelle linee guida italiane della terapia del Parkinson, ma noi della Parkinson Sassari lo sapevamo già.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Close